Parola del Coach - 12 Dic. 2021

postpartita 121221

“La partita di ieri, per noi, era a dir poco importantissima, quindi siamo contenti di averla portata a casa. Eravamo concentrati su questo obiettivo, sia per riscattare la prestazione di sabato scorso, sia perché le gare che stiamo disputando nel girone di ritorno iniziano a pesare come scontri diretti veri e propri in ottica classifica.

Il match di ieri non era semplice, perché la Sansebasket in casa è una squadra temibile ed esperta, quindi partire già dalla palla a due con un parziale di 0-12 è stato un segnale a dimostrazione di quanto volessimo aggiudicarci questi due punti.

É chiaro che nell’arco della partita abbiamo comunque commesso errori, ci siamo fatti recuperare ed in alcuni momenti non siamo riusciti a controllare l’andamento della gara. Ciò è anche dovuto al fatto che nell’ultimo periodo siamo alle prese con una situazione infortuni che non ci aiuta, ma dobbiamo stringere i denti ed i ragazzi hanno fatto un grande lavoro.

Abbiamo avuto pazienza di aspettare, come magari non abbiamo fatto in altri incontri, e di spingere sull’acceleratore nel momento giusto. Ad esempio nel quarto quarto le azioni in contropiede, frutto di ottime difese, così come le giocate di squadra che ci hanno permesso di trovare tiri ad alta percentuale, hanno fatto in modo che potessimo appunto prendere il largo con un importante margine di vantaggio, gestendo poi gli ultimi minuti di gara. Questo è sinonimo di una certa maturità che stiamo acquisendo, sono molto entusiasta di ciò.

[…] Da martedì dobbiamo ritrovare le forze per affrontare la prossima settimana di lavoro in preparazione della partita di Gardone, la quale si prospetta difficile sia per il valore dell’avversario che viene da una striscia positiva di vittorie, sia per il fatto di giocare sul loro campo.
Dovremo essere bravi a fare l’ultimo sforzo, gestendo le nostre energie in vista di quest’ultima partita prima della pausa natalizia per recuperare anche gli infortunati. Sarà importante prepararci bene mentalmente e lavorare forte in modo tale da andare a disputare una bella partita contro una squadra preparata come Gardone.”

– Coach Vincenzo Lovino nel post-partita 🖋