Parola del Coach - 29 Nov. 2021

postpartita 291121

“Sabato avevamo un obiettivo chiaro in testa: vincere la partita e portarci a casa i due punti.
Abbiamo giocato contro Soresina, che viene da un periodo di difficoltà, e bisognava assolutamente approfittarne. L’abbiamo fatto dall’inizio alla fine; siamo sempre stati avanti nel punteggio, portando a termine il nostro compito e comportandoci come volevamo.

Volendo trovare un aspetto negativo sul quale possiamo sicuramente migliorarci, direi che dobbiamo giocare in maniera più serena, imparando soprattutto ad evitare i momenti di frenesia immotivata.
Spesso vorresti chiudere in anticipo il match, ma poi le cose non vanno come vuoi o come credi perché davanti c’è comunque un avversario. Su questo aspetto bisogna crescere ed avere pazienza, sabato l’abbiamo fatto specialmente negli ultimi due quarti, dove siamo stati più tranquilli e quindi in grado di gestire il vantaggio.

Ci tengo poi a fare un complimento generale alla squadra. Venivamo dalla gara contro Pizzighettone che ha richiesto un cospicuo impiego di energie, era importante tornare in campo con la stessa voglia e lo stesso agonismo.

Ci siamo fatti trovare pronti, anche chi è uscito dalla panchina: su tutti Lombardi e Fenaroli ci hanno permesso di allungare le rotazioni e tenere i ritmi alti come intendevamo. Voglio congratularmi con loro due per la concretezza garantita in termini offensivi ed anche per averci dato la possibilità di condurre tatticamente la partita come intendevamo fare.

Adesso mettiamo da parte questa vittoria, che comunque non era scontata perché non bisogna mai sottovalutare gli avversari. Ci aspetta una settimana intensa, sia fisicamente che mentalmente, per prepararci al prossimo incontro che ci vedrà sfidare l’Olimpia Lumezzane. Sarà uno scoglio importante ma al contempo una partita molto bella da giocare.

Speriamo di recuperare definitivamente Giovara dopo l’infortunio rimediato ad Iseo, in modo tale che il suo rientro e la preparazione di tutta la squadra ci diano modo di arrivare nella migliore condizione e con lo spirito necessario per affrontare la seconda in classifica.”

– Coach Vincenzo Lovino nel post-partita 🖋